Caricamento Eventi

Venezia in chiaro

31 ottobre 2018 ore 11:00 - 13 gennaio 2019 ore 18:00

Dialoghi e silenzi nella pittura tra Ottocento e Novecento
Mostra a cura di Luisa Turchi e Stefano Cecchetto

 

Palazzo Querini
Calle Lunga San Barnaba 2691, Venezia

 

Promossa dal Museo del Paesaggio di Torre di Mosto, in collaborazione con la Fondazione Levi di Venezia, con Demarco Arte Since 1953 e con il Patrocinio della Fondazione Bevilacqua La Masa e la Fondazione di Venezia, la mostra è dedicata a quei pittori che tra Ottocento e Novecento hanno saputo interpretare il tema della veduta prospettica e d’invenzione del paesaggio dal vero a Venezia e in laguna, così come le scene di genere legate alla quotidianità popolare e al revival settecentesco con profonda sensibilità cromatica e luministica.
L’esposizione, curata da Luisa Turchi e Stefano Cecchetto, si propone di rappresentare – per emblemi – quella che è stata un’intensa e vitale stagione di rinnovamento del linguaggio pittorico.
Nell’assoluta aderenza al vero naturale, gli artisti di quel periodo hanno saputo infondere uno stato d’animo, uno spirito particolare nelle vedute e nelle scene di vita quotidiana attraverso la suprema sintesi di un linguaggio espressivo, mirato a una vera e propria rigenerazione dell’arte, svincolandosi così dalle accademie in cui avevano studiato.

 

Da mercoledì a domenica dalle 11 alle 18
CHIUSO il 24-25-26 e 31 dicembre 2018 e 1 gennaio 2019

Ingresso libero

 

Per informazioni
Stefano De Marco t. 3482665714

Ufficio stampa
Luisa Turchi t. 333-5330930
luisa.turchi@venetogiornalisti.it

Details

Start:
31 ottobre ore 11:00
End:
13 gennaio 2019 ore 18:00

Organizzatore

Museo del paesaggio di Torre di Mosto

Luogo

Palazzo Querini
Calle Lunga San Barnaba 2691
Venezia,