Stampe antiche

Si tratta di una raccolta di opere preziose tra cui liriche francesi sei-settecentesche, parti di opere liriche italiane settecentesche e di una piccola ma nutrita serie di opere polifoniche cinque-seicentesche. Tra tutte le stampe, si segnalano per la loro unicità i petrucciani Mottetti de la Corona  e le Sonate a tre op. 4 di Corelli.

 

 

Consistenza del fondo: 100 stampe antiche
Estremi cronologici: 1600-1800
Strumento di consultazione: catalogo cartaceo e OPAC SBN
Fondo ordinato, accessibile al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 16.00.

Orientation: 1
« 1 di 3 »