Musica, scienza e idee nella Serenissima durante il Seicento

Atti del convegno internazionale di studi, Venezia – Palazzo Giustinian Lolin, 13-15 dicembre 1993, a cura di Francesco Passadore e Franco Rossi,
Venezia, Edizioni Fondazione Levi, 1996, pp. VII, 414,
ISBN 88-7552-014-3

 

Contiene: Premessa, pp. V-VII; Gian Paolo Marchi, Momenti eterodossi e libertini nella cultura medico-scientifica veronese del Seicento, pp. 1-11; Sandra Olivieri Secchi, «Quando mio padre suonava l’arpicordo…». Note sulla famiglia e il sentimento della famiglia nel Dominio veneziano e a Venezia tra Cinque e Seicento, pp. 13-41; Vittorio Bolcato, Un nuovo capitolo della storia musicale del Seicento a Vicenza: la Cappella dell’Incoronata nella Cattedrale, pp. 43-51; Nicoletta Billio, Contributo sugli inizi di carriera di Agostino Steffani, Antonio Draghi e Carlo Pallavicino, musicisti al Santo di Padova, pp. 53-61; Claudio Annibaldi, Tipologia della committenza musicale nella Venezia seicentesca, pp. 63-77; Tracy E. Cooper, Locus meditandi et orandi: architecture, liturgy and identity at San Giorgio Maggiore, pp. 79-105; Ivano Cavallini, L’armonia come utopia e le dissonanze del reale: la musica nel dibattito di alcune accademie venete del Seicento, pp. 107-117; Andrea Luppi, Metafora e mito dell’armonia nel Capitolo in Lode della Musica di Gaspare Torelli (Padova, 1607), pp. 119-137; Paolo Rigoli, Il virtuoso in gabbia. Musicisti in quarantena al Lazzaretto di Verona (1655-1740), pp. 139-150; Antonio Lovato, La Moderna Musica nell’epistolario di Galileo Galilei: il carteggio con Fulgenzio Micanzio e Giovanni Giacomo Porro, pp. 151-170; Claude V. Palisca, Legami tra Venezia e Francia nella scienza musicale del Seicento, pp. 171-189; Paolo Gozza, Musica speculativa: un ponte tra musica e scienza, pp. 191-199; Patrizio Barbieri, Il mesolabio e il compasso di proporzione: le applicazioni musicali di due strumenti matematici (1558-1675), pp. 201-220; Franco Colussi, Nuovi documenti sulla prassi musicale in alcune istituzioni religiose e laiche di Udine nel Seicento, pp. 221-267; Stanislav Tuksar, Latin and Italian Musical Terminology in the Dictionary Blago Jezika Slovinskoga (Loreto – Ancona, 1649-1651) by Jacobus Micalia, pp. 269-283; Franca Trinchieri Camiz, La Bella Cantatrice: i ritratti di Leonora Barone e Barbara Strozzi a confronto, pp. 285-294; Gastone Vio, I monasteri femminili del Seicento: gioie e dolori per i musici veneziani, pp. 295-316; Cesare Questa, Presenze di Tacito nel Seicento veneziano, pp. 317-324; Maria Grazia Accorsi, Morale e retorica nei melodrammi di Benedetto Ferrari, pp. 325-363; Achille Olivieri, Barocco e Rinascimento a Venezia nel Seicento: l’intellettuale, la musica, il mito di Ercole nel Raguaglio della giostra alla quintana (1622), pp. 365-379; Indice dei nomi, pp. 383-410

prezzo: € 25