Fondo Zenoni

Giovanni Baldi Zenoni, di cui è noto solo l’anno di nascita, 1878, compositore e direttore d’orchestra a Venezia nei primi anni del Novecento, fece dono alla Fondazione Levi del suo fondo musicale che comprende spartiti, libretti d’opera etc. pubblicati tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento. Dei duecentoquaranta esemplari conservati, sessantanove riguardano musica da camera del Novecento.

 

Consistenza fondo: 240 esemplari; partiture a stampa: 69

Strumento di consultazione: LEVIdata.
Fondo ordinato, accessibile al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 16:00.

 

« 1 di 4 »