Fondo Miceli

Sergio Miceli (1944-2016) è stato uno dei massimi esponenti ed indagatori della cinematografia musicale dell’età contemporanea, autore di iinnumerevoli scritti e volumi sulla materia ed esegeta dell’opera del compositore Ennio Morricone.
Professore ordinario di Storia della musica presso il Conservatorio «Luigi Cherubini» di Firenze, ha insegnato Storia della musica per film all’Università «La Sapienza» e al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Co-docente con E. Morricone del Corso di perfezionamento in Musica per film alla Chigiana di Siena (1991-1996) e ha partecipato attivamente ai dibattiti per la riforma dell’istruzione musicale nei conservatori e negli istituti pareggiati.
 

Il fondo è stato donato dalla famiglia nel 2018 e contiene la biblioteca personale del musicologo fiorentino, composta principalmente da monografie, periodici, scritti, appunti e registrazioni sonore, corredati da note autografe, di possesso, ritagli di giornale e recensioni, materiale di studio, corrispondenza e relazioni riguardanti l’attività lavorativa. I volumi della bilbioteca sonos tati collocati secondo la disposizione originale voluta dallo studioso.
 
 
Consistenza fondo: oltre 2000 volumi e periodici
Materiale audio e video: dischi in vinile, registrazioni sonore
Strumento di consultazione: Opac SBN
 
Fondo ordinato, accessibile al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 16.30.