Tradimus

Cordinatori scientifici: Marco Bizzarini e Joachim Steinheuer

 

In occasione dell’incontro di studio La musica policorale tra Cinquecento e Seicento: Italia-Europa dell’Est (15-16 Maggio 2009), alla Fondazione Ugo e Olga Levi di Venezia si è costituito il gruppo di studio internazionale Tradimus, Tracking the Dissemination of Italian Music in Europe, Sixteenth-Sevententh century, che rivolge la propria attenzione all’area culturale dell’Europa centro-orientale.

I componenti attuali del gruppo sono studiosi provenienti da varie istituzioni accademiche e scientifiche di Austria, Italia, Germania, Polonia, Slovenia, Slovacchia e Svezia ma la partecipazione è aperta a quanti sono interessati alla diffusione e alla ricezione della musica italiana negli altri paesi europei.

 

Temi di ricerca:

Musica policorale italiana tra Cinquecento e Seicento;

Europa centro-orientale versus  la musica moderna italiana. Ricezione, adattamento, integrazione; La ricezione della musica dei Gabrieli in Europa;

Parnassus musicus Ferdinandaeus;

Composizioni a poche voci e basso continuo nel Seicento.

 

______________________________

Editoria

La musica policorale in Italia e nell’Europa centro-orientale fra Cinque e Seicento/ Polychoral Music in Italy and in Central-Eastern Europe at the Turn of the Seventeenth Century
a cura di / edited by Aleksandra Patalas e Marina Toffetti
con esempi musicali in CD / with music examples on CD
Venezia, Fondazione Levi, 2012, pp. XXIX, 439
(TRA.D.I.MUS. Studi e monografie, 1)
ISBN 978-88-7552-040-3
EURO 70

 

Italian Music in Central-Eastern Europe.
Around Mikołaj Zieleński’s
Offertoria and Communiones (1611)
a cura di Tomasz Jeż, Barbara Przybyszewska-Jarmińska, Marina Toffetti
Venezia, Fondazione Ugo e Olga Levi, 2015, pp. XXIII, 464
(TRA.D.I.MUS. Studi e monografie, 2)
ISBN: 978-88-7552-057-1
EURO 60
APRI IL PDF COMPLETO (circa 40Mb)

______________________________

Progetti di ricerca 2015-2017

La recezione della musica italiana nell’area dell’Europa centro-orientale (con particolare attenzione all’area asburgica) nella prima metà del Seicento: il concerto a poche voci e basso continuo.

Rassegna bibliografica relativa a testi sulla disseminazione della musica italiana nell’Europa centro-orientale in lingua slovacca, slovena, tedesca.

______________________________

Archivio delle attività:

Presentazione
Italian Music in Central-Eastern Europe

Around Mikołaj Zieleński’s Offertoria and Communiones (1611)
Interventi di Marco Bizzarini, Università di Padova, Joachim Steinheuer, Universität Heidelberg, Marina Toffetti, Università di Padova, Silke Leopold, Universität Heidelberg
Video registrazione della presentazione

 

 

Parnassus Musicus Ferdinandaeus (1615)
Jubljana, 15 e 16 October 2015
Convegno in programma nell’ambito della ricerca:
International Musicological Conference
http://parnassus-conference.zrc-sazu.si/

 

La ricezione della musica dei Gabrieli in Europa
Venezia 15-16 novembre 2013
Il convegno internazionale di studi si è tenuto a Venezia nel mese di novembre 2013, ed è stato organizzato dalla Fondazione Ugo e Olga Levi nell’ambito delle celebrazioni per il IV centenario della morte del musicista Giovanni Gabrieli (1557-1612).
Programma

 

Venezia 16 novembre 2013
Riunione del gruppo di studio TRA.D.I.MUS con il seguente ordine del giorno: ordine del giorno

_____________

La ricezione della musica italiana nell’Europa centro-orientale nei secoli XVI-XVII
Meeting in Lubiana
24 marzo 2012
Gruppo di studio TRADIMUS
_____________

L’Europa centro-orientale e la musica moderna italiana tra Cinque e Seicento. Ricezione, adattamento, integrazione.
Varsavia, 12-15 ottobre 2011
Convegno internazionale di studi in occasione del quattrocentesimo anniversario della pubblicazione di Offertoria et communiones totius anni di Mikołaj Zieleński (Venezia 1611)
Gruppo di lavoro italo-polacco per la ricognizione, l’inventario, la catalogazione e lo studio della diffusione della musica policorale italiana dei secoli XVI-XVII nell’Europa dell’est. (in collaborazione con l’Università degli studi di Varsavia, l’Istituto italiano di cultura di Varsavia e la Regione del Veneto)
Celebrazioni per il IV centenario della morte dei musicisti Giovanni Matteo Asola (1524-1609) e Giovanni Croce (1557-1609)
Depliant [pdf, 1,6 Mb]
_____________

La musica policorale tra Cinque e Seicento: Italia – Europa dell’est
Incontro di studio
Venezia, 15-16 maggio 2009
Abstract degli interventi [pdf, 106 kb]
Depliant del seminario [pdf, 106 kb]