Affrancati dal ghetto

La musica sacra dell’ebraismo italiano tra emancipazione e assimilazione dalla seconda metà dell’Ottocento alla seconda guerra mondiale

Convegno internazionale
Venezia, 12-13 dicembre 2016

 

PRESENTAZIONE 

DEPLIANT

 

12 dicembre 2016, h. 15:00

APERTURA LAVORI
Davide Croff, 
Presidente della Fondazione Ugo e Olga Levi

 

Donatella CalabiIUAV, Venezia
Direttore scientifico delle iniziative 2016 del Comitato
“I 500 anni del Ghetto di Venezia”

Piergabriele MancusoRicercatore, Medici Archive Project, Firenze

 

 

PRIMA SESSIONE:  Quadro storico e teorico

 

Gadi Luzzatto Voghera
Boston University, Padova
L’Emancipazione degli ebrei veneziani: i nuovi percorsi dell’educazione

 

Daniele Menozzi
Scuola Superiore Normale di Pisa
Le relazioni cattolico-ebraiche nell’età dell’emancipazione

 

Philip V. Bohlman
The University of Chicago
‘Songs of the Ghetto’: Parable, Paradox, and Paradise in the Making of Modern Jewish History 

 

 

Yoram Bitton
Hebrew Union College-Jewish Institute of Religion, Klau Library
The Sound of Music for the Italian Rabbis

 

Roberto Calabretto
Università di Udine
Il rinnovamento della musica sacra in Italia: movimenti, stile e generi

 

 

SECONDA SESSIONE: La creazione dei nuovi repertori di musica sacra nelle comunità ebraiche italiane, I

 

Stefania Roncolato
Ricercatrice, Milano
I cantori del Tempio – Il coro ottocentesco della Sinagoga di Verona

 

Davide Casali
Ricercatore e direttore d’orchestra, Trieste
La musica del Novecento nell’archivio della sinagoga di Trieste

 

Piergabriele Mancuso
Ricercatore, Medici Archive Project, Firenze
I templi ebraici veneziani. Genesi e formazione dei repertori delle comunità ebraiche di Venezia e Padova. Aspetti estetici e modalità di trasmissione

 

 

13 dicembre 2016, h. 9:00
SECONDA SESSIONE: La creazione dei nuovi repertori di musica sacra nelle comunità ebraiche italiane, II

 

Stefano Patuzzi
Presidente di “Man Tovah”, Mantova
La comunità ebraica di Mantova fra Ottocento e primo Novecento e la ‘via del progresso’ in musica. Qualche riflessione sulla vicenda dell’organo in sinagoga e sul Qaddish ‘verdiano’
Rosy Moffa Bosco
Ricercatrice, Torino
Asti, Vercelli, Saluzzo, Casale Monferrato: la musica dell’emancipazione

 

Edwin Seroussi
Hebrew University of Jerusalem
Musica Sacra di Livorno (Birnbaum Collection Mus. Add. 6-7): A Reappraisal

 

Enrico Fink
Ricercatore e Musicista, Comunità ebraica di Firenze
Identity, redesigned: a new minhag for a new Temple. The Jewish music repertoire of the Nation’s new capital (1865-1871)

 

Pasquale Troìa
Docente di Bibbia e Musica, Pontificia Università San Tommaso Angelicum, Roma
Canti e musicisti del fondo musicale dell’Archivio Storico della Comunità Ebraica di Roma: il fondo Elio Piattelli all’Ibimus. Prospettive per un repertorio da valorizzare e rinnovare

 

Enrico Fubini
Università di Torino
Gli ebrei di Corfù e i loro canti

 

TAVOLA ROTONDA: Conclusioni e prospettive di continuazione della ricerca

Coordinano: Roberto Calabretto, Enrico Fubini, Piergabriele Mancuso, Edwin Seroussi

 

 

CONCERTO, h. 20:30
Conservatorio Benedetto Marcello, sala concerti
Musiche del repertorio delle sinagoghe
Programma